convegno_giugno
Strutture prefabbricate in c.a. – c.a.p. vulnerabilità sismica, progettazione e recupero
11 giugno 2015
articolo-corriere-adriatico
SPECIALE RICOSTRUZIONE – Un all inclusive per arrivare alla nuova casa
17 marzo 2017
Show all

GRUPPO FORESI – Problematiche e soluzioni innovative nella prefabbricazione.

1 (11)Slide thumbnail
1 (9)Slide thumbnail
1 (7)Slide thumbnail
1 (4)Slide thumbnail
1 (3)Slide thumbnail
1 (1)Slide thumbnail

Il convegno organizzato dal Gruppo Foresi nella splendida cornice della Cantina Sant’Isidoro, a Colbuccaro,  ha suscitato un significativo  interesse da parte dei numerosi tecnici, e non,  presenti all’evento.

Tutti infatti conoscono gli  standard qualitativi della produzione Foresi,  tra l’altro garantiti ufficialmente da una certificazione ISO 9001/2008 per la gestione aziendale, dal controllo di produzione in fabbrica certificato per tutta la produzione (travi, pilastri, pannelli, lastre, ponti) e da una certificazione energetica di tipo sulla coibentazione dei pannelli e delle coperture.

I tecnici Commerciali, nelle loro presentazioni,  hanno quindi descritto tutta l’innovazione tecnologica  che sta dietro questi elevati standard qualitativi (Software di progettazione commerciale realizzato internamente su misura), la serietà commerciale,  l’attenzione al cliente,  l’assistenza post vendita garantita da squadre di montaggio interne,  la preparazione tecnica e l’estrema disponibilità verso le esigenze del cliente da parte di tutto il personale, dal centralinista al responsabile amministrativo.

Ringraziamo inoltre il Sig. Eno Tordini  dello Scatolificio TS  ed il   Sig. Gaetani della Trans Word Shipping  Spa per la gentile partecipazione al convegno in qualità di clienti soddisfatti testimoni di quanto descritto a parole nelle presentazioni della mattinata.

Nella seconda parte il convegno è entrato nel vivo di un argomento particolarmente sensibile in questo momento. Il  miglioramento sismico degli edifici, le problematiche e le soluzioni possibili.
I recenti terremoti  infatti hanno messo in evidenza la vulnerabilità delle strutture prefabbricate in c.a. – c.a.p., ed in particolare la criticità delle connessioni tipiche degli schemi strutturali più diffusamente impiegati. I crolli delle strutture, sia principali sia secondarie e le recenti ricerche scientifiche di varie università (Bergamo, Firenze) hanno evidenziato l’inadeguatezza degli agganci sismici tradizionali, con profilo canale, e la ricerca di soluzioni innovative.
In un momento di crisi internazionale dei mercati e soprattutto dell’edilizia, il gruppo Foresi ha deciso quindi di non fermarsi ma guardare al futuro.

L’ingegnere Becci, ha presentato il nuovo aggancio sismico BF, un sistema coperto da brevetto ideato e prodotto all’interno dei laboratori dello stabilimento di Morrovalle. Un lavoro lungo 2 anni.
E’ con grande orgoglio  quindi che possiamo affermare che, allo stato attuale, l’aggancio BF è l’unico ad aver superato le prove di conformità alla nuova normativa.

 

SCARICA LA PRESENTAZIONE dell’Ing. Becci

strutture_prefabbricate